• incidenti stradali

In caso di sinistro, è bene che tu sappia alcune cose :

Sinistri stradali

Cominciamo col dire che chi subisce un incidente stradale si rivolge subito, per prassi consolidata, al proprio agente assicurativo. Se questa prassi poteva avere un senso una ventina di anni fa, quando c’erano più di 200 compagnie assicurative e molti agenti professionisti indipendenti, adesso, che, in barba a tutte le leggi sulla concorrenza, i gruppi assicurativi che controllano l’80% del mercato sono solo 3 (Allianz, Generali e Unipol-Fondiaria Sai), questo senso non lo ha più.

L’agente di oggi, che sulla carta risulta ancora essere un libero professionista, è, suo malgrado, nella stragrande maggioranza dei casi, un agente monomandatario (vende cioè i prodotti della sola compagnia di cui espone il marchio).

La compagnia lo paga con delle provvigioni sui nuovi contratti stipulati.

La stessa lo premia se il suo portafoglio clienti produce pochi sinistri e di costo contenuto.

La compagnia in molti casi è proprietaria o, comunque, intestataria del contratto d’affitto dei locali in cui egli svolge la sua attività e, se non risponde a certe direttive, viene sostituito senza tanti complimenti.

Di fatto, dunque, è un dipendente della medesima.

Al momento del sinistro, anche se per sua natura volesse mettersi dalla parte del suo cliente danneggiato, che ha acquisito e coltivato con indubbia fatica, non può farlo più di tanto perchè entra fatalmente in conflitto con la compagnia, il suo datore di lavoro, che deve materialmente sborsare i soldi.

E la commedia ci insegna che, a meno che non ci si chiami Arlecchino, non si possono servire due padroni.

Ti invitiamo molto a riflettere su quanto sopra esposto perchè, al contrario del tuo agente, noi agiamo su tuo mandato e dobbiamo rispondere solo a te.

Ci lega un cordone ombelicale robustissimo, il nostro guadagno è legato all’entità del tuo risarcimento.

Più prendi tu, più prendiamo noi.

Non ti sembra un’ottima garanzia ?

Noi ti informiamo sui tuoi diritti e operiamo, passo dopo passo, tenendoti sempre al corrente di ciò che facciamo. Istruiamo il danno con eventuali perizie tecniche di parte, provvediamo a recarci presso gli organi competenti per la visione / ritiro dei verbali. Ti facciamo riparare l’auto cercando di ridurre al minimo i costi, con l’obiettivo principale di concordare i danni con i periti incaricati dall’assicurazione, per farti liquidare al più presto e in maniera soddisfacente il danno materiale.

Parimenti, gestiamo il danno fisico tuo e degli eventuali tuoi trasportati, predisponendo le visite mediche senza che tu debba anticipare alcuna spesa e dandoti la possibilità di effettuare gli eventuali cicli di terapie presso centri di nostra fiducia.

Ti assistiamo fino al momento delle visite medico legali, sia di parte che di controparte, e trattiamo la liquidazione del sinistro con il liquidatore incaricato. E tutto, senza che tu debba mai prenderti un giorno di permesso per andare a fare la fila negli ispettorati sinistri o per spedire raccomandate alla Posta.

 

Sinistri da responsabilità civile diversi (RCD)

Nei sinistri da responsabilità civile rientrano tante tipologie di danno, c’è la richiesta di risarcimento di chi viene morso dal cane del vicino, o di chi ha subito danni per colpa dei figli o dei dipendenti di altrui persona, c’è chi resta coinvolto in un incidente per colpa di cattiva manutenzione stradale, chi resta ferito per una buca nel marciapiede o per un pavimento bagnato e non segnalato, chi si trova il proprio figlio ferito per colpa di altri episodi di bullismo favoriti da assenza di vigilanza dell’insegnante, chi subisce un danno dal mancato rispetto di un contratto ecc. ecc..

In questo tipo di danni, che possono essere molto complicati, soprattutto se si ha come controparte un ente pubblico, offriamo la nostra esperienza per risolvere a tuo favore la vicenda nel più breve tempo possibile.

Infortuni

tutela infortunistica

Chi ha polizze infortuni, siano esse collegate o meno alla polizza dell’auto, molte volte non conosce neppure le garanzie delle polizze che sottoscrive.

A tanti viene “appioppata” una polizza del conducente dimenticando di informare che questo tipo di polizze prevede, quasi sempre, clausole restrittive in caso di sinistro, come scoperti e franchigie.

Si continua a pagare per anni un prodotto che poi, all’atto pratico, si rivelerà inutile per la maggioranza dei sinistri che, di solito, comportano lesioni entro i 3 punti di invalidità (i cosiddetti “sinistri lievi”).

Per chi possiede, invece, una polizza infortuni degna di questo nome e vuole sfruttare al meglio le garanzie che la stessa offre, compresi i meccanismi da mettere in atto in caso di discordanza sull’entità dell’indennizzo, la nostra assistenza diventa essenziale.

Anche qui, bisogna abbandonare la prassi comune di affidare al proprio agente la gestione del sinistro. Nel 99% dei casi l’agente raccoglie le spese e i certificati e, quando arriva il momento, manda il proprio cliente dal medico legale della compagnia (se questa ritiene opportuno nominarlo) e si limita a ottenere il mero rimborso delle spese mediche. Nessuna visita medico legale di parte sarà mai suggerita e, in caso di scontento per una liquidazione misera, difficilmente potrà istruire e spingere il cliente ad usare i mezzi che ha per opporsi alla compagnia assicurativa.

Non può farlo, anche qui si metterebbe contro il suo datore di lavoro.

Ci hai mai riflettuto ?

 

Malasanità

tutela danni morali

Qualche volta succede di entrare in un ospedale con un piccolo problema e di uscirne con uno più grosso o, addirittura, dentro una solida bara.

Noi non siamo tra quelli che “a prescindere” buttano la croce addosso ai medici ogni volta che c’è qualcuno che muore in sala operatoria o reparto di degenza.

La morte è un fatto naturale e, come tale, anche se siamo immersi in una società votata al più sfrenato materialismo, dobbiamo accettare l’idea che in ospedale si può anche morire.

Il nostro campo d’intervento è un altro.

Noi tuteliamo chi entra in una struttura sanitaria e viene a patire danni fisici e morali gravi, se non mortali, per colpa di esami fatti male, o di errori attribuibili a specifiche responsabilità del personale medico o infermieristico.

Ti diciamo subito che hai dieci anni, dalla data in cui vieni a conoscenza del danno subito, per far valere i tuoi diritti, ma è molto importante muoversi presto anche per evitare che cattivi professionisti continuino ad operare e danneggiare la comunità per la loro palese incompetenza.

Per far valere i tuoi diritti affidati ad Infortunistica del Reno.

Valuteremo la pratica e ti faremo visitare dai nostri medici legali che ci diranno qual è effettivamente il tuo danno e se sono ravvisabili responsabilità altrui.

Una volta acquisito il parere dei nostri medici, ci muoveremo per farti ottenere un risarcimento adeguato a ciò che hai patito.

Ricorda che :

Per avere un chiarimento su ogni campo d’intervento del nostro lavoro, la cosa migliore è farsi una chiacchierata. Noi facciamo anche attività esterna, per cui è sempre preferibile fissare un appuntamento.

Siamo a tua disposizione, nel caso tu non possa muoverti da casa saremo noi a venire a casa tua.

La nostra consulenza iniziale è sempre gratuita.

INFORTUNISTICA DEL RENO | 2/B, Via Turati Filippo - 40012 Calderara Di Reno (BO) - Italia | P.I. 02220681205 | Tel. +39 051 4844885 | infortunisticadelreno@gmail.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite Easy